(IKEA) dehor…

Per l’assessore Librato «Quella dei dehors è l’evoluzione e l’innovazione del pensiero sullo spazio pubblico, sull’arredo urbano, sulla qualità della vita che vogliamo iniziare a costruire perché Arredare la città è come arredare la propria casa». .http://www.comune.mesagne.br.it/content/view/3515 https://www.ilgazzettinobr.it/attualita/item/11166-sul-sito-del-comune-le-istruzioni-ikea-per-i-dehors.html Il nostro progetto RICARICALABATTERIA, online sul sito del comune di Mesagne (Br), con le tavole definitive e le istruzioni di montaggio per i cittadini…. un dehor “fai … Continue reading (IKEA) dehor…

Un “sistema di facciata”: il progetto e non la forma.

Edificio residenziale in via Raffaello Sanzio a Settimo Torinese. DOParchitetti, Ornella Chiotti. Il sistema di progetto sostituisce la forma definita: il sistema progettuale che e’ stato scelto per comporre i prospetti è partito da una maglia di cm 308×315, e suo sottomultiplo, valida sia per le due tipologie di pianta che per i quattro prospetti e che puo’ variare a seconda delle esigenze progettuali. Sui  … Continue reading Un “sistema di facciata”: il progetto e non la forma.

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RISTRUTTURAZIONE E LA RIORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ENRICO FERMI DI TORINO .

DOParchitetti, Ornella Chiotti, Francesco Cottone, Marta Benvenuto. CONCETTO DISTRIBUTIVO La relazione che lega l’energia alla massa è stato il punto di partenza. “Piccole quantità di massa possono essere trasformate in un’immensa quantità di energia e viceversa…” se riuscissimo ad estrarre tutta l’energia già presente nella materia avremmo risolto il problema energetico. Ciò che proponiamo è un organismo che produce energia che va ad aiutare l’esistente … Continue reading CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RISTRUTTURAZIONE E LA RIORGANIZZAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ENRICO FERMI DI TORINO .

Internet of things 2

Caratteristiche di progetto La seduta si compone attraverso l’assemblaggio di pochi elementi semplici: quattro montanti in alluminio h200 a sezione quadrata 3×3; un elemento di base 80×90 realizzato attraverso la saldatura di 4 scatolati in alluminio verniciato di sezione quadrata 3×3; un elemento di copertura uguale al precedente che contiene anche l’alloggiamento di una striscia led la quale viene alimentata dal telo polimerico fotovoltaico stampato … Continue reading Internet of things 2

Hydroponic pavilion

La scelta progettuale effettuata, nasce dall’analisi dei caratteri ambientali e paesistici del sito denominato Parco “alla Trucca”, situato vicino al complesso ospedaliero “Beato Giovanni XXIII” a Bergamo. L’analisi paesaggistica del sito, pone in evidenza l’esigenza di pensare ad un padiglione a servizi temporaneo e leggero che sia posizionato in maniera baricentrica rispetto all’area di concorso e che sia permeabile al verde del parco e ai … Continue reading Hydroponic pavilion

Internet of things

Concorso di idee per un nuovo dehor: Ricaricalabatteria Spiegazione del progetto per i nuovi dehors Primo classificato Il progetto del sistema dehors, si compone di pochi elementi semplici che combinati tra loro possono dar luce a diverse tipologie a seconda delle esigenze tipologiche e della loro collocazione nel comune di Mesagne. La struttura si compone di scatolati di ferro bronzati, tenuti insieme da giunti in … Continue reading Internet of things