competition

Concorso di idee per la redazione di idee progettuali di manufatti da edibire a dehors a Mesagne (Br).

Primo classificato

RICARICALABATTERIA-Internet of things 1: il progetto consiste in un modello semplice di struttura dehor che grazie alla sua copertura fotovoltaica, consente al sistema di essere autonomo in termini energetici e di fornire energia agli utenti per ricaricare dispositivi informatici e telefonici.

Tavole di concorso

Tavole del progetto esecutivo: si allegano anche le tavole di montaggio stile IKEA…

 

 

Concorso di progettazione per la ristrutturazione e la riorganizzazione della scuola secondaria di I grado Enrico Fermi di Torino, in collaborazione con gli architetti Francesco Cottone e Marta Benvenuto.

Il progetto vuole essere portatore di un nuovo modo di vita nelle scuole e nella città, legato al “green” in termini energetici e alla produzione di ortaggi e verdure nelle serre poste  sulla copertura dell’edificio. Le serre diventano laboratori per la scuola e fronte di approvigionamento per la mensa ed il bar.

 

 

Concorso di idee Residenza Bordina a Settimo Torinese: elaborazione di un sistema per comporre la facciata attraverso moduli fotovoltaici, moduli serra, moduli fioriera, moduli tenda oscurante/frangisole.

 

Concorso per la progettazione di una struttura polivalente per somministrazione di alimenti e bevande presso il parco del nuovo ospedale di Bergamo in localita’ “alla Trucca”. Il progetto ha come scopo la creazione di un edificio che non tocchi terra, per far accedere anche gli animali all’interno dello spazio creato e che sia autosufficiente in termini energetici, grazie ai teli fotovoltaici della sua copertura e grazie agli orti verticali posti accanto al bar.

Internet of things 2

 

 

Concorso di idee per la progettazione di un arredo da esterno. Progetto di una seduta da esterni, dotata di copertura fotovoltaica per consentire la sua autonomia energetica.

Internet of things 3

 

 

Concorso di idee per la riqualificazione di Piazza Vittorio Veneto a Massino Visconti (No)

Terzo classificato

Il progetto parte dall’osservazione dell’architettura esistente, per rivisitarla in una visione attuale e legata al risparmio energetico. Tutto l’intervento nasce sulla planimetria dell’esistente e sull’individuazione di una probabile vecchia torre che diventa osservatorio sul lago.

 

 

Concorso di idee per la riqualificazione mini-tombe nel verde nel cimitero del comune di Cambiano.

Terzo classificato

Partendo da una riflessione spirituale e sull’individuazione dell’ombra come qualcosa di spirituale che accompagna la nostra vita e la vita di ogni elemento presente sulla terra, abbiamo pensato ad una piccola tomba con una copertura sporgente ritagliata in croce, in modo tale che la luce possa proiettare la sua ombra sul terreno.

 

Concorso di idee per la rigenerazione e la riqualificazione dell’area Scotti a Chieri (To). Il progetto tiene in piedi tutte le preesistenze e i vecchi capannoni industriali, trasformando loro stessi e l’area circostante in un centro commerciale naturale, dedito alla produzione e alla commercializzazione e vendita dei prodotti ottenuti attraverso la coltivazione in serra (idroponica e acquaponica). L’area è pensata anche per un inserimento di dipartimenti dell’Università di Agraria.

Advertisements